LIBERA ASSOCIAZIONE AGRICOLTORI CREMONESI CONFAGRICOLTURA
  News  

  LIBERA SRL / Servizio Paghe  
Fondo Sanitario Impiegati Agricoli: rinuncia all'iscrizione
  ASSOCIAZIONE / Sindacale  
Contenimento ed eradicazione della nutria
  ASSOCIAZIONE / Sindacale  
BIODIVERSITA' PASSA ALLA CAMERA ALL'UNANIMITA' CON 326 VOTI. PALLA AL SENATO
  LIBERA SRL / Servizio Paghe  
Le nuove tabelle paga
  [1]  2   

   

SANTO NATALE 2014 

Ricordiamo ai nostri Associati che gli uffici di Libera Associazione Agricoltori Cremonesi e di Libera Srl osserveranno il pomeriggio di chiusura i giorni 24 e 31 dicembre. A tutti Voi giungano i migliori auguri di Buone Feste.

 

Confagricoltura Lombardia alla presentazione del nuovo Piano Veterinario regionale

Confagricoltura Lombardia interviene alla presentazione del Piano Regionale Integrato della Sanità Pubblica Veterinaria per il periodo 2015 - 2018.
L’impostazione data al Piano che prevede - oltre agli obiettivi vincolanti derivanti dalle norme comunitarie e nazionali - una serie di obiettivi strategici tra i quali sono incluse azioni per un adeguato supporto alla attività di export appare sicuramente condivisibile, soprattutto nell’attuale contesto economico caratterizzato dalla contrazione dei consumi interni, così come l'introduzione del principio della gradualità dei controlli sulla base di fattori di rischio aziendali.
Fondamentale, rispetto a quest’ultimo aspetto, una attenta e corretta taratura dei fattori di rischio per evitare che il controllo si concentri unicamente su allevamenti con determinati parametri dimensionali, trascurandone completamente altri.
Il nuovo Piano conferma come la nostra Regione sia sicuramente una delle più avanzate in tema di controlli sanitari sulle attività di allevamento, offrendo così le più ampie garanzie possibili al sistema della trasformazione alimentare e ai consumatori.
Una circostanza che non sempre si verifica riguardo i prodotti agroalimentari di provenienza straniera ed in particolare per quelli di origine extraeuropea, creando così non solo una situazione di minor sicurezza per i cittadini, ma anche condizioni penalizzanti per le nostre imprese nel confronto con i competitori stranieri.

 


     E' uscito il nuovo numero

 Nuova uscita



 

 

 


 

N.6 del 9 Settembre 2014

 

 

 

>>>> Bandi & domande <<<<

Banche convenzionate Finlombarda per operazione credito di funzionamento ( conto interessi 2%) e Nuova Sabatini (2,75%)


MISURA 112: Premio insediamento giovani agricoltori


Beni strumentali NUOVA SABATINI dal prossimo 31 Marzo la presentazione delle domande 


Apertura bando operazione di credito di funzionamento - contributo in conto interessi 

 

Meno gasolio defiscalizzato per gli agricoltori nel 2015 

Con la legge di stabilità è stato decurtato del 23% il quantitativo di gasolio agricolo defiscalizzato destinato agli agricoltori per l’anno 2015. Questo ulteriore taglio del contingente di carburante agevolato porta a quasi il 50% la riduzione dal 2013 a oggi: - 10% nel 2013 e -15% nel 2014. Questo significa che, per ogni litro di gasolio complessivamente assegnabile, quasi un quarto del carburante dovrà essere acquistato presso la rete di distribuzione stradale, con un maggior costo di oltre 11 centesimi di euro per la sola accisa.
 

 

Eridania, a rischio la campagna 2015

 

 

  

Le inutili complicazioni del Greening

Sono i primi a volere la tutela del territorio, ma quando questo si traduce, come nel caso degli obblighi del greening, in inutili e dannose complicazioni alla gestione imprenditoriale delle loro aziende, gli agricoltori hanno ragione di lamentarsi. È il caso della creazione delle aree di interesse ecologico (EFA), uno dei tre requisiti obbligatori dell'inverdimento, il cui rispetto è necessario per garantirsi l'accesso ai nuovi pagamenti diretti. La Commissione europea nei giorni scorsi ha fornito delle linee guida su come devono essere conteggiati una siepe, degli alberi a gruppi o isolati, i fossati dei campi e altri elementi caratteristici del paesaggio agrario per raggiungere la soglia del 5% prevista dalle nuove norme. Ne è scaturito un documento da cui si evince la complessità di applicazione delle nuove disposizioni, fatto che rischia di alimentare il contenzioso anche a danno di chi gli obblighi intende rispettarli davvero.

Abbonamento 2015 Edizioni L'Informatore Agrario - Quote scontate riservate agli associati di Libera Associazione Agricoltori Cremonesi

 

 

 

 

Newsletter
Utente:
@pec.liberacr.it
Entra  Vai
Rinascita Agraria Rinascita Agraria

Edizione:

Vai
Newsletter
Previsioni meteo
Libera Associazione Agricoltori Cremonesi - Piazza del Comune, 9 - 26100 Cremona - P.IVA 80000250193 Credits