LIBERA ASSOCIAZIONE AGRICOLTORI CREMONESI CONFAGRICOLTURA
  News  

  ASSOCIAZIONE / Sindacale  
L'agricoltura sostenibile: direttiva nitrati, piano fitofarmaci e greening
  ASSOCIAZIONE / Sindacale  
LA PAGINA DELL'AGRICOLTURA
  ASSOCIAZIONE / Sindacale  
Campagna pomodoro a rilento per maltempo
  ASSOCIAZIONE / Sindacale  
Mipaaf, raggiunto accordo su utilizzo digestato
  [1]  2   

   

 

 

L'assemblea della Libera

AMPIO REPORTAGE

 

 

Identikit dell'agricoltore attivo

 

Occorre avere almeno uno di questi requisiti: Iap, Cd o titolare di partita iva 


Martin Schulz di nuovo presidente del Parlamento europeo


Reddito agrario e digestato. I fronti aperti per il biogas


#Campo libero “rilancia” l'agricoltura

 

 

    

 

  

Martina annuncia per settembre azioni di sostegno all’export agroalimentare

Momento davvero critico per il settore ortofrutticolo, penalizzato da un andamento climatico decisamente avverso ai consumi e ora anche dall’embargo Russo.

I principali produttori europei, ovvero i Paesi del mediterraneo, avevano già chiesto e ottenuto l’intervento di Bruxelles in favore del settore attanagliato da una crisi senza precedenti. “Le misure annunciate dalla Commissione europea – ha dichiarato il ministro per le politiche agricole Maurizio Martina – interesseranno anche diverse filiere italiane: dalle mele alle pere, dall'uva ai Kiwi, ai pomodori. Si tratta ora di capire bene modalità e tempistiche per fornire tutte le informazioni utili alle imprese".
Ma adesso queste stesse misure non bastano più: l’embargo della Russia mette a rischio altri 70 milioni di euro di export di prodotti ortofrutticoli italiani.
Alla luce di queste emergenze acquisiscono ancora più rilevanza le recenti dichiarazioni di Martina a L’Informatore Agrario. Il ministro ha annunciato tra le prossime azioni di governo di settembre un forte impegno sul fronte dell’export agroalimentare mettendo a sistema tutte le forze del Paese impegnate in tal senso: ambasciate, camere di commercio, Ice, ecc.
Il progetto inizierà a settembre e verrà messo a punto in pochi mesi. Si tratta – ha dichiarato il ministro – di una priorità.

 

Abbonamento 2014 Edizioni L'Informatore Agrario - Quote scontate riservate agli associati di Libera Associazione Agricoltori Cremonesi

 

 

 

>>>> Bandi & domande <<<<

Banche convenzionate Finlombarda per operazione credito di funzionamento ( conto interessi 2%) e Nuova Sabatini (2,75%)


MISURA 112: Premio insediamento giovani agricoltori


Beni strumentali NUOVA SABATINI dal prossimo 31 Marzo la presentazione delle domande 


Apertura bando operazione di credito di funzionamento - contributo in conto interessi 

 

Confagricoltura, Antonio Piva confermato in giunta

 

Voglio esprimere, a nome mio personale e del Consiglio Direttivo di Confagricoltura Lombardia le mie congratulazioni a Mario Guidi per la sua conferma al vertice della nostra Organizzazione per il prossimo triennio”: questo è il commento di Matteo Lasagna, presidente della Federazione regionale lombarda a margine dell’assemblea nazionale di Confagricoltura svoltasi nella mattinata di martedì 15 aprile, nella sede romana di Palazzo Della Valle.

Sono certo – prosegue Matteo Lasagna – che in questo nuovo mandato il presidente Guidi saprà proseguire in maniera efficace il lavoro che ha avviato nel corso del suo primo triennio alla presidenza di Confagricoltura, in un momento particolarmente difficile per il settore agricolo alle prese con la riforma della PAC e la nuova programmazione rurale e con la grande opportunità offerta da Expo per dare alla nostra agricoltura una dimensione sempre più internazionale”.

Confagricoltura, in questi ultimi tre anni, è stata all’altezza della necessità di cambiamento, prima di tutto nella mentalità – ha affermato Mario Guidi nell’assumere il nuovo mandato presidenziale – Siamo passati dalla semplice rivendicazione alla progettazione del nostro futuro. Siamo e vogliamo rimanere un sindacato libero che vuole rappresentare degli imprenditori agricoli liberi e consapevoli del loro ruolo nel contesto economico e produttivo del nostro Paese”.

Da presidente di Confagricoltura Lombardia, devo poi rallegrarmi per la presenza nella nuova Giunta confederale di due rappresentanti della nostra Regione: Antonio Piva (nella foto), già vicepresidente nazionale nello scorso triennio e attuale presidente dell'Enpaia, e Antonio Boselli, mio predecessore alla guida della Federazione regionale – conclude Lasagna - Un riconoscimento non solo delle loro capacità personali e della validità del lavoro svolto nei loro precedenti incarichi, ma anche della rilevanza che il comparto agricolo lombardo riveste nel contesto nazionale: anche a loro vanno le mie congratulazioni e il più sincero augurio di buon lavoro”.

 

Acconto TASI, prima rata per pochi


Pac, sulle scelte nazionali raggiunto l'accordo definitivo

 


N.5 del 14 Luglio 2014

  


Martina, Expo tema incontro Ministri Ue

 

 

 

 

 

 

 

 

Newsletter
Utente:
@pec.liberacr.it
Entra  Vai
Rinascita Agraria Rinascita Agraria

Edizione:

Vai
Newsletter
Previsioni meteo
Libera Associazione Agricoltori Cremonesi - Piazza del Comune, 9 - 26100 Cremona - P.IVA 80000250193 Credits