ULTIME NOTIZIE DA CONFAGRICOLTURA
16.1.2019   Dissesto idrogeologico: oltre una frana su quattro colpisce i terreni agricoli    16.1.2019   Confagricoltura Mantova a 'Bovimac 2019' nel segno dell'agricoltura di precisione    16.1.2019   Brexit, Giansanti: dal mancato accordo pesanti conseguenze per l'agroalimentare made in Italy    15.1.2019   Al via l'indagine per il Welfare Index PMI 2019    15.1.2019   Qualità e sicurezza alimentare: oltre 2milioni di controlli nella Gdo    15.1.2019   Riso, Giansanti: Da Strasburgo ulteriore e decisivo passaggio verso il ripristino dei dazi sulle importazioni da Cambogia e Myanmar    14.1.2019   A Venezia il 18 gennaio la premiazione dei “Protagonisti dell’ortofrutta”: premiate delle aziende di Confagricoltura    14.1.2019   Svelata l’evoluzione del tartufo grazie allo studio del genoma    14.1.2019   Brexit, Giansanti: Allarme per un recesso senza regole. Pesanti le conseguenze per l’agroalimentare made in Italy    14.1.2019   Confagricoltura annuncia la prima edizione del “Premio nazionale per l’innovazione” destinato alle aziende agricole    11.1.2019   'Sustainable fish feed Innovative ingredients', un progetto di ricerca di nuovi mangimi per l’acquacoltura    11.1.2019   Olio, Confagricoltura: dal Tavolo olivicolo parta il rilancio del comparto    10.1.2019   E’ il momento giusto per consumare kiwi: prosegue la campagna promozionale per l’ortofrutta italiana    10.1.2019   Agrinsieme: al centro della nuova edizione di "Grow!" il ruolo delle infrastrutture nell'agricoltura italiana    09.1.2019   Confagricoltura ha chiesto al Mipaaft una proroga della presentazione dei Piani Annuali di Produzione per il biologico    09.1.2019   Agrinsieme: agricoltura Puglia, il ministro Centinaio riceve i presidenti del coordinamento    08.1.2019   Le superinsalate bioforticate del Cnr-Ispa di Bari combattono l’osteoporosi    07.1.2019   Grow! Il 10 gennaio a Roma nuovo incontro dell'Action Tank di Agrinsieme    04.1.2019   Incidente mortale A1: Postorino a Rai Isoradio su emergenza cinghiali    04.1.2019   Invasione cinghiali emergenza nazionale. Intervento del Direttore generale di Confagricoltura al TG2   
09.11.2018
AGEA: AVVIATO IL PAGAMENTO DEGLI ANTICIPI PAC. OLTRE 900 MILIONI DI EURO PER 500MILA AZIENDE

Agea ha avviato il pagamento degli anticipi 2018 della PAC – per la campagna 2018 – in favore di 500mila aziende, per un importo totale di oltre 900 milioni di euro.

Nel dettaglio: il primo decreto ha consentito l’erogazione immediata di 62 milioni di euro per 41mila realtà agricole delle regioni colpite dal terremoto, Umbria, Abruzzo, Marche e Lazio (provincia di Rieti). Entro la prima metà di novembre si completeranno i pagamenti delle residue domande PAC che proseguiranno poi nella seconda metà del mese in favore delle imprese per le quali saranno necessari approfondimenti istruttori.

Stiamo chiudendo ciò che è stato lasciato in sospeso dal passato – afferma il Ministro Gian Marco Centinaio – e, come abbiamo promesso, abbiamo deciso di dare subito attenzione ai territori terremotati. Un risultato importante reso possibile grazie alla collaborazione tra il nostro Ministero e il MEF. In un momento di difficoltà economica, vogliamo essere tempestivi nel dare risposte concrete migliorando il rapporto tra Pubblica Amministrazione e privati”.

Dal 30 giugno al 30 ottobre 2018 Agea ha autorizzato 34 decreti di pagamento ed erogato 370.371.575 euro in favore di oltre 58 mila imprese. Nello stesso periodo hanno superato il rischio disimpegno le regioni Campania, Friuli Venezia Giulia e Lazio per le quali sono stati erogati 151.482.079 euro a più di 16mila beneficiari.

A ottobre sono stati anche autorizzati decreti di pagamento nell’ambito della domanda unica per le campagne precedenti, dello sviluppo rurale, del vino e dei programmi operativi, in favore di oltre 192mila aziende per un importo complessivo di 207.6627.034 euro.

In particolare:

– domanda unica (2017 e annualità precedenti), relativamente alla restituzione della “disciplina finanziaria” in favore di 133.200 beneficiari per 15,65 milioni di euro;

– programmi regionali di sviluppo rurale, che Agea gestisce, in favore di 5.458 beneficiari per 53 milioni di euro;

– Programma Nazionale di Sviluppo Rurale – assicurazione del raccolto, degli animali e delle piante, in favore di 50.261 beneficiari per 58,49 milioni di euro;

programmi operativi in favore di 28 beneficiari per 13,34 milioni di euro;

– comparto vitivinicolo in favore di 6.583 beneficiari per 62,19 milioni di euro.

Fonte: Mipaaft


  Archivio news
Links
LINKS
Libera Associazione Agricoltori Cremonesi - Piazza del Comune, 9 - 26100 Cremona - P.IVA 80000250193
Privacy Policy    |    Cookie Policy    |    Credits