ULTIME NOTIZIE DA CONFAGRICOLTURA
20.3.2019   Furti di alveari, intervista del GR1 al presidente della FAI    20.3.2019   Luca Lazzaro, neo presidente di Confagricoltura Puglia: “Serve legge speciale per emergenza Xylella e rilancio del territorio”    20.3.2019   Brexit, Giansanti: da un recesso senza regole conseguenze devastanti per l'agricoltura europea    19.3.2019   Premio nazionale per l'innovazione nel settore dell'agricoltura: è possibile partecipare fino al 31 marzo    19.3.2019   Brondelli di Brondello alla Tavola rotonda sui grandi carnivori al COPA COGECA    19.3.2019   Furti di alveari, fenomeno nazionale. Appello FAI alle Forze dell'ordine    18.3.2019   Clima e ambiente: intervento di Raffaele Cirone a Rainews24    15.3.2019   Clima: Confagricoltura Donna sostiene azione Greta Thunberg    15.3.2019   Prezzi: Confagricoltura convoca gli stati generali della suinicoltura per superare la crisi del settore    14.3.2019   Il 26 marzo Welfare Index PMI presenta il Rapporto 2019, l’indagine più completa sul welfare in Italia delle Pmi    14.3.2019   Brexit, Giansanti: "Mondo agricolo europeo compatto contro un recesso senza regole"    13.3.2019   Confagri Promotion: prossimi appuntamenti a Siena e a Roma nell’ambito dell’OCM Vino 2019    13.3.2019   Imprese agricole: nel 2018 diminuiscono dello 0,24%    13.3.2019   Il nuovo superfood arriva dagli aghi di abete. Ecco lo studio che lo dimostra    13.3.2019   Inaugurato l’orto didattico nella scuola Lombardi di Bari: “La cura della terra… e delle relazioni”    12.3.2019   Agrinsieme: pratiche sleali, la direttiva comunitaria è finalmente realtà    12.3.2019   I Fruit&Salad School Games fanno tappa in Puglia    12.3.2019   Giovani e pensionati a confronto sul ricambio generazionale in un incontro oggi a Palazzo della Valle    12.3.2019   Agrinsieme: pratiche sleali, la direttiva comunitaria è finalmente realtà    11.3.2019   Martedì 12 marzo workshop ANPA e ANGA sul tema del passaggio generazionale   
04.03.2019
CONFAGRI: RIVEDERE CONTRIBUTI INAIL ANCHE IN AGRICOLTURA

Il ministro del Lavoro ha annunciato la firma del decreto che rivede la misura dei premi e dei contributi antinfortunistici dovuti all'Inail dai lavoratori autonomi e dai datori di lavoro privati per l'assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali. L'operazione di restyling - attesa da molti anni e prevista per legge già dal 2013 - vale complessivamente 1,6 miliardi di euro e comporta una consistente riduzione delle tariffe antinfortunistiche delle imprese, differenziata per settore e per tipologia di rischio. Il decreto però non comprende il settore agricolo, per il quale la contribuzione antinfortunistica è disciplinata in modo specifico rispetto a quella degli altri settori produttivi. Nell'esprimere apprezzamento per l'avviata operazione, Confagricoltura auspica che si proceda tempestivamente anche alla riduzione della contribuzione INAIL per il settore agricolo. L'organizzazione di rappresentanza dei datori di lavoro agricolo ricorda che per tutti gli operai agricoli è dovuta un'aliquota contributiva INAIL ordinaria del 13,24%, la più alta tra quelle stabilite per qualsiasi altra tipologia di attività in Italia.


  Archivio news
Links
LINKS
Libera Associazione Agricoltori Cremonesi - Piazza del Comune, 9 - 26100 Cremona - P.IVA 80000250193
Privacy Policy    |    Cookie Policy    |    Credits