ULTIME NOTIZIE DA CONFAGRICOLTURA
21.1.2020   SaveTheDate - "Identità e futuro" - Venerdì 31 gennaio / sabato 1 febbraio 2020 - Villa Blanc, ROMA    21.1.2020   VineScout, un progetto europeo per il monitoraggio del vigneto    21.1.2020   Green economy: Confagricoltura aderisce al Manifesto di Assisi    20.1.2020   Confagricoltura incontra il ministro indonesiano    20.1.2020   Agroalimentare, infrastrutture ok al nord ma divario paesi Ue. Fatto il punto a Bologna dall’action tank di Agrinsieme    20.1.2020   Pubblicazione della comunicazione di approvazione di una modifica ordinaria: DOP “Romagna” (settore vitivinicolo)    17.1.2020   Dazi USA, Confagricoltura: Ultimi dati su accordo Ceta dimostrano che va perseguita la strada dei negoziati bilaterali    16.1.2020   Intesa USA-Cina penalizza la Ue. Intervista di Giansanti sul Corriere della Sera    16.1.2020   Giansanti a Varese al convegno nazionale AICG sui Centri di Giardinaggio    16.1.2020   "Radio anch'io" intervista Giansanti sui dazi USA-Cina    16.1.2020   Intesa USA-Cina, il servizio del TG1 con l'intervento di Giansanti    16.1.2020   Fieragricola 2020: riflettori su economia circolare e internazionalizzazione    16.1.2020   Il Parlamento europeo chiede obiettivi vincolanti a livello UE e globale per preservare la biodiversità    16.1.2020   Gli Stati Membri sono d’accordo con la Commissione: più flessibilità per i programmi di promozione nel settore del vino    16.1.2020   Le Indicazioni Geografiche Protette di cibi, vini e bevande alcoliche sono adesso disponibili su un database pubblico    16.1.2020   Dazi USA-Cina: A rischio i prodotti simbolo del made in Italy. Il presidente di Confagricoltura scrive a Conte e Di Maio    15.1.2020   Emergenza fauna selvatica: intervista a Francesco Postorino su Caccia&Tiro    15.1.2020   "Grow!" Il 20 gennaio a Bologna nuovo incontro dell'action tank di Agrinsieme con il ministro Bellanova    15.1.2020   La Commissione Europea non rinnova l’autorizzazione sull’uso di Clorpirifos e Clorpirifos metile    15.1.2020   I commissari Kyriakides e Wojciechowski alla Settimana verde internazionale di Berlino   
28.03.2019
Convegno 'Biocontrollo e Micorrize: sanità, sostenibilità e qualità per il mais italiano. I risultati del progetto'

La sanità e la qualità del mais sono aspetti della massima importanza per gli agricoltori. Il problema delle aflatossine nel mais è diventato nel corso degli ultimi anni una vera e propria emergenza. Col progetto, finanziato da Regione Lombardia e proposto dalla Libera di Cremona con la collaborazione scientifica del CREA, si è voluto testare l’utilizzo di prodotti innovativi nella coltivazione del mais. Cioè con l’ausilio di funghi atossigeni e il ricorso a consorzi microbici micorrizati, nell’ottica di stilare un protocollo di coltivazione adattato alle caratteristiche delle aziende maidicole lombarde e volto alla produzione di mais con superiore qualità sanitaria. Il mais micorrizato è stato anche utilizzato nell’alimentazione di bovine da latte per verificare se effettivamente, come da bibliografia, il mais micorrizato viene ingerito in maggiori quantità dagli animali in produzione rispetto al mais non micorrizato con un conseguente aumento produttivo.
Le prove di campo, volte a valutare l’efficacia dei fattori oggetto di studio, sono state condotte in due aziende maidicole del cremonese e quelle di alimentazione bovini presso l’azienda del CREA ZA di Monterotondo (RM). Nel convegno verranno presentati i risultati della sperimentazione; in particolare gli effetti dell’irrigazione, della micorrizazione, della concimazione fosfatica sullo sviluppo dei funghi micorrizici e dell’impiego dei ceppi atossigeni di Aspergillus flavus sulla resa e sulle caratteristiche qualitative e sanitarie del mais prodotto. Infine gli effetti dell’ingestione di mais micorrizato nelle bovine da latte, sulla produzione di latte e della sua qualità che hanno fornito risultati incoraggianti.

L’iniziativa si terrà presso CremonaFiere, Cremona - Sala Guarneri del Gesù, martedì 2 aprile 2019 alle ore 14:30
ORGANIZZAZIONE: Libera Associazione Agricoltori Cremonesi in collaborazione con CREA – Centro di Ricerca Zootecnia e Acquacoltura (ZA) e Centro di Ricerca Cerealicoltura e Colture Industriali (CI)

Nel corso dell’incontro verrà distribuita la brochure con i risultati del progetto “Utilizzo di ceppi atossigeni di Aspergillus flavus e di consorzi microbici micorrizati per la riduzione del contenuto di micotossine del mais”


  Archivio news
Links
LINKS
Libera Associazione Agricoltori Cremonesi - Piazza del Comune, 9 - 26100 Cremona - P.IVA 80000250193
Privacy Policy    |    Cookie Policy    |    Credits