ULTIME NOTIZIE DA CONFAGRICOLTURA
24.5.2019   Ortofrutta, al via il tavolo nazionale: Confagricoltura soddisfatta per il primo incontro ufficiale    24.5.2019   "Giornata del Sollievo": le rose di Confagricoltura Napoli ai malati del Policlinico Gemelli    23.5.2019   L'agricoltura italiana e il gap tra maschi e femmine - Messaggero.it    23.5.2019   Budget UE, Giansanti: inaccettabile far pagare agli agricoltori l'uscita del Regno Unito dall'Europa    23.5.2019   Ciliegie, il meteo dimezza la produzione. Confagricoltura: comparto in ginocchio nonostante l'aumento delle coltivazioni    23.5.2019   Dazi, Giansanti: dai nuovi aiuti agli agricoltori americani decisi da Trump conseguenze sui mercati internazionali    22.5.2019   Italia Oggi intervista Massimiliano Giansanti: "Un'Europa agricola forte"    22.5.2019   Raffale Cirone ad Agorà - Rai 3 sulle conseguenze dei cambiamenti climatici su api e produzione miele    22.5.2019   Syngenta al Food & Science Festival di Mantova, la spinta dell’innovazione per il made in Italy    22.5.2019   UE, Giansanti: superare il dumping su costo del lavoro, credito, energia. Una distorsione della libera concorrenza sul mercato unico    21.5.2019   Giornata mondiale dell'ape: Cirone a Radio Capital    21.5.2019   Lavoro: Confagricoltura a Varsavia al seminario conclusivo del Geopa-Copa    21.5.2019   Giornata Biodiversità, Confagricoltura: gli agricoltori primi gestori a tutela del patrimonio ambientale    20.5.2019   Il Food&Science Festival a Uno Mattina. Guarda la puntata    18.5.2019   Il presidente Giansanti ai microfoni di Askanews in occasione dell'Assemblea "Coltiviamo l'Europa"    18.5.2019   Si è aperta a Milano l'Assemblea di Confagricoltura. "Coltiviamo l'Europa": il manifesto per le prossime elezioni    17.5.2019   Giornata mondiale delle api, Confagricoltura e Fai: Conoscere questo mondo così importante per il futuro del pianeta    17.5.2019   Appuntamento al 18 maggio per la Giornata mondiale del fascino delle piante 2019    17.5.2019   IX Giornata Dimore storiche: a Roma si apre Palazzo della Valle sede di Confagricoltura    16.5.2019   Assemblea di Confagricoltura Donna Piemonte all’Abbazia di Lucedio   
02.05.2019
Confagricoltura Lombardia organizza un incontro informativo con gli allevatori per venerdì prossimo 3 maggio alle ore 11 a CremonaFiere

Confagricoltura Lombardia organizza un incontro informativo con gli allevatori per venerdì prossimo 3 maggio alle ore 11 a CremonaFiere, sala Guarneri del Gesù, sul tema del futuro delle strutture tecniche deputate alla selezione del bestiame in Italia. Attività che il Ministero dell’Agricoltura ha delegato, con legge 30/91, alla Associazione Italiana Allevatori e alle Associazioni Nazionali di Razza le quali si sono occupate rispettivamente, attraverso le sedi provinciali e regionali ( Apa ed Aral), dei controlli funzionali e della gestione dei Liberi genealogici. Questo schema, che ha funzionato egregiamente per circa mezzo secolo, è stato smantellato progressivamente, dapprima nelle aree del centro sud in cui la zootecnia specializzata è andata diminuendo di importanza, e per arrivare poi, due anni fa anche a colpire la zootecnia lombarda e cremonese in particolare, dove è stata distrutta ad arte una struttura che funzionava egregiamente. Risultato: il presidio territoriale delle Apa lombarde non esiste più essendo queste state fatte confluire nella struttura regionale di Aral. E questo anche contro le indicazioni del Ministero che prevedeva per la Lombardia la presenza di quattro strutture territoriali. Da più parti era stata richiesta una riforma moderna della legge 30/91 ma in chiave pluralista che avrebbe consentito una maggiore efficienza e risparmi sul sistema. Così non è stato. Di fatto è stata fatta una manovra gattopardesca: cambiare tutto per non cambiare nulla.

Ora è la volta delle Nazionali di razza che hanno adeguato i loro statuti, non senza problemi e contestazioni anche da parte ministeriale. Adesso sono gli allevatori direttamente che, senza che venisse chiesto preventivamente il loro consenso, si sono trovati prima soci di Aral e poi delle Nazionali. Sulla scorta di quanto sopra Anafij ha convocato le assemblee parziali, suddivise in varie zone di Italia, a partire dal sei maggio a Carmagnola per finire il 14 giugno a Ragusa. Gli allevatori lombardi sono chiamati in assemblee parziali il 10 maggio: la mattina a Montichiari per le province di Mantova, Brescia, Bergamo, Como, Sondrio, Lecco e il pomeriggio a Lodi per le province di Varese, Milano, Pavia, Monza e Brianza, Lodi, Cremona. Ordine del giorno l’approvazione dei bilanci consuntivo e preventivo e la nomina dei delegati che parteciperanno all’assemblea generale che si terrà a Cremona il prossimo 17 giugno.

I nuovi criteri rispondono a modifiche statutarie importanti, prese senza una adeguata informativa con gli allevatori che aderiscono al servizio. L’incontro di venerdì 3 maggio in Fiera, organizzato da Confagricoltura Lombardia, vuole analizzare il percorso fin qui fatto e valutare il futuro delle strutture tecniche degli allevatori. A parlarne saranno alcuni degli stessi allevatori che hanno subito la “riforma” al fine di valutarne lo stato dell’arte e proposte alternative e migliorative. L’incontro è aperto a tutti gli allevatori.


  Archivio news
Links
LINKS
Libera Associazione Agricoltori Cremonesi - Piazza del Comune, 9 - 26100 Cremona - P.IVA 80000250193
Privacy Policy    |    Cookie Policy    |    Credits