ULTIME NOTIZIE DA CONFAGRICOLTURA
19.8.2019   L'Ente Produttori Selvaggina lancia un'App per la sorveglianza passiva della Peste suina africana    19.8.2019   Olio di palma: tensioni Europa Indonesia, a rischio export lattiero caseario UE. Confagricoltura: l'Italia punti senza indugi sulle rinnovabili    17.8.2019   Prezzi frutta estiva: intervento di Bergami a Radio24    14.8.2019   Negli agriturismi a Ferragosto c'è il pienone, ma l'abusivismo penalizza il settore    13.8.2019   Alimenti freschi: 1° semestre 2019 segno positivo per la IV gamma    13.8.2019   "Sole 24 ore" su crisi e parti sociali: la parola al presidente Giansanti    12.8.2019   Super stage all'estero di Anga-Confagricoltura: giovani agricoltori e studenti Agraria si formano nelle vigne australiane e nei ranch statunitensi    10.8.2019   Flagello cimice asiatica: intervento di Eugenia Bergamaschi a Radio24    09.8.2019   Giansanti su "Il Sole 24 Ore": coniugare commercio e tutele    09.8.2019   Confagricoltura Donna in prima linea per l’emergenza Xylella    09.8.2019   Grano duro - pasta, Confagricoltura: urgente produrre più frumento in Italia con filiera e corretta informazione    08.8.2019   Export, Confagricoltura: in Cina la carne suinicola italiana    08.8.2019   Cimice asiatica, Confagricoltura: una task force per combatterla    07.8.2019   Confagricoltura: allarme lupi a pochi chilometri dal centro di Roma    07.8.2019   Al via la vendemmia, Confagricoltura: qualità eccellente, produzione in calo    06.8.2019   Sogni una fattoria didattica? Ecco il corso di Confagricoltura. Prima lezione l'11 settembre a Milano    06.8.2019   Francesco Longhi vicepresidente Anga Nord: “Servono nuovi progetti per far crescere la base associativa”    06.8.2019   Dazi, la commissaria UE Malmstrom risponde a Giansanti: "Faremo di tutto per evitare guerra commerciale con gli USA"    06.8.2019   Manovra: Cia, Confagricoltura e Copagri da Salvini per una strategia di crescita chiara e condivisa    05.8.2019   Export, Confagricoltura: operativo l'accordo Italia-Cina sulle carni suine congelate   
29.05.2019
E' morto Giancarlo Lanari per anni presidente dell'Anafi

Si sono svolti ieri a Roma i funerali di Giancarlo Lanari, scomparso all’età di 85 anni dopo una lunga malattia che lo aveva costretto ad una vita non certo adatta alla sua indole. Giancarlo Lanari, allevatore e personaggio eclettico di grande cultura umanistica, nonostante una laurea in ingegneria, e levatura morale ha pubblicato volumi storici, culturali, di alimentazione e satirici.

A Cremona l’ing. Lanari ha passato lunghi anni come presidente di Anafi, l’associazione deputata alla selezione della vacca Frisona, ruolo in cui subentrò ad Augusto Pizzamiglio il quale a sua volta succedette a Ferruccio Gosi. Insieme ad un nucleo di allevatori appassionati e di alcuni efficienti e capaci collaboratori Giancarlo Lanari ha saputo proseguire con passione, intelligenza e lungimiranza, il lavoro dei suoi predecessori portando a livelli inimmaginabili, fino a pochi anni prima, il livello della Frisona Italiana.

Non solo, grazie alla collaborazione con gli Enti e gli allevatori locali, ma senza dimenticare i rapporti con il Ministero dell’Agricoltura e quelli con Aia, riuscì a valorizzare anche le strutture della Associazione Nazionale Allevatori della vacca Frisona Italiana.

Risalgono infatti al periodo della sua presidenza la creazione di un moderno sistema informatico, l’introduzione di nuovi e moderni sistemi per la valutazione genetica dei tori frisoni, l’apertura di un ufficio studi, la realizzazione della attuale sede al Migliaro e la grande ascesa della Frisona Italiana nel panorama zootecnico mondiale. Anche grazie a quei successi la Fiera di Cremona in perfetta sintonia riuscì ad affermarsi nel panorama fieristico internazionale.

Tra i successi dell’ing. Lanari anche l’avvio di importanti progetti di cooperazione internazionale nel bacino del mediterraneo per la collocazione di vacche e materiale genetico frisone in alcuni paesi come la Turchia, Egitto, Libia, Marocco e Tunisia. Progetti che terminarono con la fine del suo mandato.

Ma tanti altri sono stati i successi di Lanari come presidente degli allevatori di frisona italiani come la realizzazione di congressi specifici. Di fatto con la sua attività basata a Cremona ma proiettata nel mondo, anche attraverso la Fiera di Cremona, Lanari, a tutti gli effetti può essere considerato cremonese di elezione.

Lanari ha lasciato a Cremona un grande e indelebile ricordo: negli allevatori, nel personale Anafi ma anche nella genetica della Frisona (i.b.)


  Archivio news
Links
LINKS
Libera Associazione Agricoltori Cremonesi - Piazza del Comune, 9 - 26100 Cremona - P.IVA 80000250193
Privacy Policy    |    Cookie Policy    |    Credits