ULTIME NOTIZIE DA CONFAGRICOLTURA
06.12.2019   Palazzo Della Valle: parte la trattativa per il rinnovo del CCNL per quadri e impiegati agricoli    06.12.2019   La Commissione presenterà il programma “European Green Deal” durante la Plenaria di Bruxelles    06.12.2019   Il declino di api e altri impollinatori: le cause    06.12.2019   La Presidenza finlandese propone di investire maggiori risorse nella sostenibilità    06.12.2019   Confagricoltura: No a ulteriori concessioni per l'ingresso di nocciole nel mercato europeo    05.12.2019   Suolo, Confagricoltura: Servono strategie, programmazione e norme    05.12.2019   "Water management: risparmio idrico nell'agrifood industry" , seminario Agronetwork il 12 dicembre a Palazzo Della Valle    05.12.2019   Sicurezza sul lavoro, Confagricoltura: No al taglio di 10 milioni al bando ISI/Inail    05.12.2019   Olio, Confagricoltura: Dichiarare lo stato di crisi del settore    04.12.2019   Giansanti al convegno Campus Peroni: “Produttività fa rima con sostenibilità”    04.12.2019   Il Farmers-Scientists Network (FSN) organizza a Bruxelles un evento sull’innovazione in agricoltura e gli accordi commerciali    04.12.2019   Gli Stati Uniti d’America annunciano nuovi dazi contro l’UE per quei Paesi che introducono la “Digital Tax”    04.12.2019   La Commissione fissa un importo massimo per l’aiuto all’ammasso privato di olio nell’ambito della procedura di gara indetta dal regolamento di esecuzione (UE) 2019/1882    04.12.2019   Fertilizzazione organica, recepite le sollecitazioni di Confagricoltura. Presto un intervento ministeriale per risolvere l'emergenza    03.12.2019   Agrinsieme: Manovra, con aumento accise sulle sigarette pesanti ricadute sul settore del tabacco    03.12.2019   Frutta e verdura nelle scuole: Reg. di esecuzione (UE) 2019/1983 della Commissione che modifica il Reg. di esecuzione (UE) 2017/39 per quanto riguarda la riassegnazione dell’aiuto dell’Unione    03.12.2019   Parlamento europeo: la Commissione Ambiente, Sanità e Sicurezza alimentare in favore della (ComEnvi) tutela delle api e della biodiversità    03.12.2019   Dec. di esecuzione (UE) 2019/1992 della Commissione: modifica della dec. di esecuzione (UE) 2016/2008 recante misure di protezione contro la dermatite nodulare contagiosa in alcuni Stati membri prorogandone il periodo di applicazione    03.12.2019   Riutilizzo delle acque reflue in agricoltura: raggiunto un accordo provvisorio sui requisiti minimi da rispettare    03.12.2019   Agrinsieme: Manovra, con aumento accise sulle sigarette pesanti ricadute sul settore del tabacco   
EMERGENZA LIQUAMI, CROTTI SCRIVE A ROLFI

Il Presidente della Libera, Riccardo Crotti, in piena sintonia con le iniziative prese sia da Confagricoltura che da Confagricoltura Lombardia, ha inviato una nota all’assessore regionale all’agricoltura Fabio Rolfi per segnalare il grave stato di difficoltà in cui versano, o potrebbero venire a trovarsi a breve, i molti allevatori della pianura cremonese e lombarda che nelle ultime settimane sono stati letteralmente inondati dalla imponente massa d’acqua arrivata con le abbondanti ed inusuali precipitazioni.

“Al momento, scrive Crotti, confidando in un miglioramento del meteo, non sembrano esservi effetti negatitvi che tali precipazioni potrebbero avere sulle coltivazioni a semina autunno vernina ma segnalo la difficoltà nello smatlimento dei liquami da parte degli allevamenti”.

Infatti uno degli effetti indiretti delle abbondanti piogge è stato quello di uno riempimento precoce delle vasche di stoccaggio dei liquami e deizioni animali e che quindi, non potendo scaricarsi oggi, a causa dei campi inondati, arriverebbero a saturare la loro capacità di stoccaggio proprio nel mese di dicembre. Periodo da cui scatta l’obbligo previsto dai regolamenti comunitari del divieto di spandimento per sessanta giorni.

“Si tratta di un rischio concreto, conclude Criotti, che potrebbe avere delle conseguenze pesanti sia per la gestione aziendale che per l’ambiente. Pertanto Le chiedo di potersi adoperare in prima persona o presso le autorità competenti per ottenere una proroga di una decina di giorni del divieto che vada oltre il primo di dicembre e che possa consentire gli smaltimenti, in via temporanea, in funzione delle condizioni meteo”.

Links
LINKS
Libera Associazione Agricoltori Cremonesi - Piazza del Comune, 9 - 26100 Cremona - P.IVA 80000250193
Privacy Policy    |    Cookie Policy    |    Credits