Agri-solare: quali le sfide per i giovani imprenditori agricoli. Convegno dell’Anga a Fieragricola il 4 marzo

In un contesto come quello attuale, in cui i mercati energetici registrano un forte innalzamento dei prezzi di energia elettrica e gas e le politiche climatiche puntano ad una rapida decarbonizzazione, attraverso la produzione di energia rinnovabile, l’ulteriore crescita del solare fotovoltaico in ambito agricolo diventa un elemento fondamentale per la competitività delle imprese agricole, per la transizione ecologica e per arrivare ad una maggiore indipendenza dalle importazioni di energia nel nostro Paese.

Proprio su questo tema, nell’ambito di Fieragricola a Verona, i Giovani di Confagricoltura – Anga hanno organizzato un convengo dal titolo “Agricoltura Solare: quali sfide per i giovani imprenditori agricoli”, che si terrà in presenza, il 4 marzo alle 9.30, presso l’Area Forum Energy Pad 12 della Fiera.

Ad aprire i lavori saranno il presidente di Confagricoltura Veneto, Lodovico Giustiniani e il presidente di Anga Veneto, Piergiovanni Ferrarese. Interverranno inoltre Francesco Mastrandrea, presidente nazionale dei Giovani di Confagricoltura – Anga; Roberta Papili, Responsabile Clima ed Energia di Confagricoltura; Massimo Sorrentino, Responsabile Business Development REC di Enel X Italy; Stefano Amaducci, Professore del Dipartimento di Scienze delle produzioni vegetali sostenibili dell’Università Cattolica di Piacenza; Alessandro Reboldi, Technical Director at REM TEC SRL; Andrea Falsirollo, Presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Verona.

L’appuntamento sarà l’occasione per illustrare i vantaggi delle attuali tecnologie agrovoltaiche, ma anche per fare il punto sulle politiche di sostegno alla produzione di energia fotovoltaica in ambito agricolo, sia per ciò che concerne la produzione in generale, sia per l’autoconsumo aziendale; sulle opportunità per le imprese agricole per la realizzazione di impianti fotovoltaici su coperture di fabbricati rurali e a terra; sugli aiuti previsti dal PNRR orientati a incrementare tali impianti, i cui bandi sono attesi a breve.

Non mancherà un approfondimento sulla fattibilità tecnico-economica dei sistemi di autoconsumo collettivo, ovvero le comunità energetiche.

Fonte: Confagricoltura