AGRICOLTURA BIOLOGICA: ONLINE LA CONSULTAZIONE PUBBLICA DELLA COMMISSIONE UE SUL PIANO PER LO SVILUPPO DELLA PRODUZIONE BIOLOGICA

La Commissione europea ha avviato una consultazione pubblica online sul prossimo Piano d’azione per lo sviluppo della produzione biologica, che terminerà il 27 ottobre.

L’obiettivo della consultazione pubblica è raccogliere il parere dei portatori di interessi e del pubblico in merito alle sfide e alle opportunità per lo sviluppo della produzione e del consumo di alimenti biologici.

La Commissione europea, tenendo conto dei risultati della consultazione, pubblicherà all’inizio del 2021 una comunicazione che avrà l’obiettivo di indicare le azioni concrete per attuare le strategie Farm to fork e biodiversità in relazione all’agricoltura biologica.

Si ricorda che le suddette strategie prevedono che entro il 2030 almeno il 25 % dei terreni agricoli dell’UE sia destinato all’agricoltura biologica, incrementando in modo significativo anche l’acquacoltura biologica.

La consultazione si divide in cinque sezioni, che riguardano:

• lo stato odierno della produzione biologica;

• il “Biologico per tutti” e cioè come stimolare la domanda e la fiducia dei consumatori;

• le politiche per promuovere la produzione biologica;

•il contributo al clima e all’ambiente;

• il ruolo dell’UE e prospettive future.

La prima sezione si sofferma su quali siano gli ostacoli che frenano lo sviluppo dell’agricoltura biologica ed il consumo dei suoi prodotti.

La seconda sezione si sofferma sulle misure che potrebbero essere prese per sviluppare il consumo dei prodotti biologici.

Nella terza sezione si chiede quali siano le misure che possano incentivare la conversione all’agricoltura biologica delle imprese agricole.

La quarta sezione si sofferma sui benefici che l’agricoltura biologica ha sull’ambiente e quali misure potrebbero essere prese per aumentarne l’impatto positivo.

In ultimo, nella quinta sezione la Commissione chiede quali azioni occorre intensificare per favorire la produzione ed il consumo dei prodotti biologici e se tali azioni debbano essere delegate a livello nazionale/locale.

La partecipazione alla consultazione (qui l’indirizzo web https://ec.europa.eu/info/law/better-regulation/have-your-say/initiatives/12555-Action-plan-for-the-development-of-EU-organic-production/public-consultation) è libera e possono parteciparvi sia singoli cittadini che le associazioni.