Alessandro Bettoni alla guida della federazione nazionale di bioeconomia di Confagricoltura


Alessandro Bettoni

Alessandro Bettoni è stato eletto alla presidenza della Federazione nazionale di prodotto bioeconomia. Il suo programma è centrato su due proposte: la prima riguarda gli impianti a biogas, anche in vista della scadenza del periodo incentivante per i primi impianti realizzati, e quindi il biometano, settore che in prospettiva potrebbe avere uno sviluppo significativo ma che sconta ancora un’eccessiva pressione da parte dell’Unione europea (vincoli che penalizzano le strutture delle aziende agricole pregiudicando la loro possibilità di convertirsi).

“La sezione Bioeconomia sta prendendo sempre più piede nelle strutture confederalidice Bettoni -: Cremona è stata una delle prime e ora iniziano ad aggiungersene altre, grazie a un cambio di sensibilità anche su temi quali l’energia, l’ambiente, la gestione dell’agricoltura conservativa e di precisione. Un altro aspetto importante  per gli agricoltori è il fotovoltaico, in vista del rinnovo dei bandi 2020-2021