Approvata la nuova legge sull’agricoltura biologica

La proposta di legge sull’agricoltura biologica è stata definitivamente approvata dal Senato. I voti a favore sono stati 195, 4 gli astenuti, nessun voto contrario.

Al centro del dibattito in Aula, è stato presentato a prima firma della senatrice a vita Elena Cattaneo un ordine del giorno trasversale accolto dal Governo che impegna l’Esecutivo a sostenere interventi legislativi per eliminare i riferimenti ancora presenti all’agricoltura biodinamica negli articoli 5 e 8 del provvedimento.

La proposta di legge prevede, inoltre, l’istituzione di un tavolo tecnico per la produzione biologica e la nascita del marchio biologico italiano; saranno poi predisposti un piano d’azione nazionale per la produzione biologica con cadenza triennale e un piano nazionale per le sementi biologiche. Viene anche istituito il fondo per lo sviluppo della produzione biologica. Le altre norme riguardano la formazione professionale degli operatori del settore e i distretti biologici.

Fonte: Agrisole