ATTENZIONE al divieto di trattamenti fitosanitari su colture in fioritura

Si ricorda agli agricoltori che durante il periodo di fioritura, dall’apertura del fiore alla completa caduta dei petali, i trattamenti insetticide ed acaricidi alle colture sono vietati, ai sensi della legge n. 313/2004 e L.R. n° 5 del 24/03/2004 e succ. modifiche. In Regione Lombardia il divieto vige dal 1981 (delibera regionale n. 9481) ed è anche fatto obbligo di sfalciare la vegetazione spontanea in fiore sottostante le coltivazioni arboree o limitrofe agli appezzamenti prima di effettuare i trattamenti fitosanitari.

L’importo delle sanzioni per coloro che non rispettano il divieto vanno da 500,00 a 3000,00 €, oltre alle sanzioni previste per il mancato rispetto della condizionalità.