Avicoli: contributi per compensare i danni da aviaria

È in corso di pubblicazione il decreto che prevede le modalità di attivazione delle
misure eccezionali a favore delle imprese avicole colpite dalla influenza aviaria.
Possono presentare domanda per le compensazioni dei danni subiti nel periodo
compreso tra il 1° ottobre 2017 ed il 30 giugno 2018 le imprese produttrici di uova
da cova, gli incubatori (produttrici di pulcini), le imprese di allevamento di pollastre, ovaiole, e di pollame
da carne, nonché i centri di imballaggio di uova. Le domande, corredate da dichiarazioni e supportate
da idonea documentazione atta ad attestare le richieste di sostegno, dovranno essere presentate
presso l’Organismo pagatore competente per territorio. È opportuno preparare tempestivamente la
documentazione necessaria in quanto il periodo utile di presentazione della domanda sarà ristretto.
Gli uffici della Libera sono a disposizione per ogni chiarimento. L’elenco dei documenti necessari per
ogni tipologia di allevamento sono scaricabili al seguente link