Bando per collaboratore tecnico: Progetto G.E.M.M.A. presso il CREA-Cerealicoltura e Colture Industriali di Bergamo

È indetta una selezione pubblica, per titoli ed esame-colloquio, per l’assunzione di n. 01 unità di personale, con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato, a tempo parziale (24 ore settimanali), per l’esercizio di funzioni ascrivibili al profilo di Collaboratore Tecnico degli Enti di Ricerca, livello VI, nell’ambito del progetto di ricerca denominato “G.E.M.M.A” da svolgersi presso il CREA – Centro di ricerca Cerealicoltura e Colture Industriali sede di Bergamo.

Il progetto GEMMA (GEnotipi di Mais lombardo e MicrobiomA: nuove prospettive per il controllo di funghi tossinogeni e l’adattamento ai cambiamenti climatici) è un progetto finanziato dalla Regione Lombardia, in collaborazione con l’Università di Milano e coordinato dal Consorzio Italbiotec. Al centro dell’attività di ricerca: le varietà colorate e a km 0 e il microbiota. Il progetto mira a stabilire l’esistenza di un’intrinseca capacità di queste varietà di contrastare l’accumulo di micotossine e di difendersi dagli stress ambientali e di studiare l’importanza del microbiota mettendolo in relazione al genotipo e al suolo.

Requisiti generali di ammissione

Il profilo professionale richiesto per tale attività presuppone lo svolgimento delle seguenti attività tecniche:

  • preparazione di campioni di mais per la semina; preparazione di campioni tramite macinazione per analisi chimiche e qualitative; controllo della germinabilità di semi di mais; valutazioni fenotipiche di varietà di mais; collaborazione ad analisi di quantificazione di micotossine e di macro-componenti della granella di mais; catalogazione di campioni della collezione di mais tramite predisposizione archivio informatizzato; collaborazione all’analisi e alla divulgazione dei risultati
    La sede di servizio e di lavoro è la sede di Bergamo del CREA – Centro di ricerca Cerealicoltura e Colture Industriali – Via Stezzano n. 24. Il contratto avrà durata di 6 mesi.

Possono partecipare alla selezione pubblica i cittadini italiani, dei Paesi dell’Unione Europea e i cittadini di altri stati che siano in possesso, alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande di ammissione, dei seguenti requisiti:

  1. possesso del diploma istruzione secondaria di II grado, conseguito presso un Istituto Superiore Statale o legalmente riconosciuto;
  2. avere una adeguata conoscenza della lingua inglese e dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse, da valutarsi in sede di colloquio;
  3. eventuale conoscenza di una seconda lingua straniera (oltre a quella inglese) da scegliersi tra francese, tedesco e spagnolo.

Per maggiori informazioni, consultare il testo completo del bando (Cod. PTR-CI_BANDO-10-2022) e scaricare e la modulistica QUI. Data scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione: 9 dicembre 2022.