Bando progetto AGRI HUB- “Impatto ambientale degli allevamenti di bovine da latte con impianti di digestione anaerobica”

Bando per il conferimento di n. 1 assegno di ricerca tramite selezione pubblica per titoli ed esame-colloquio da svolgersi presso il Creacentro di ricerca zootecnia e acquacoltura sede di lodi, progetto Agri Hub

Data di Pubblicazione GURI:   12 febbraio 2021

Data Scadenza Presentazione Domande di Partecipazione:   14 marzo 2021

È indetta una selezione pubblica, per titoli ed esame-colloquio, per il conferimento di n.1 assegno di ricerca della durata di 12 mesi, all’interno del progetto AGRI HUB dalla tematica: “Impatto ambientale degli allevamenti di bovine da latte con impianti di digestione anaerobica”

L’importo complessivo dell’assegno di ricerca è determinato in euro 21.016,12 lordi da erogarsi in rate mensili posticipate.

Nella domanda di partecipazione il candidato dovrà dichiarare, sotto la propria responsabilità a pena di esclusione:

  • il cognome e nome, luogo e data di nascita, la residenza, il recapito eletto ai fini della selezione (specificando il codice di avviamento postale e, se possibile, un recapito telefonico e l’indirizzo e-mail);
  • di avere adeguata conoscenza della lingua italiana (se cittadino straniero);
  • il possesso dei titoli di studio richiesti all’art. 3 del presente bando, indicando altresì, le date di conseguimento, il voto dell’esame di laurea (se cittadino italiano), e la/le Università 5dove sono stati conseguiti. I candidati in possesso di titoli di studio conseguiti all’estero dovranno altresì specificare se gli stessi siano stati riconosciuti equipollenti a quelli previsti in base ad accordi internazionali, ovvero con le modalità di cui all’art. 332 del T.U. 31/12/1993 n. 1592, come richiamato dal D. Lgs. n. 115/1992;
  • di avere eventuale conoscenza di una seconda lingua da scegliere tra francese, tedesco e spagnolo e di voler sostenere la relativa prova d’esame colloquio aggiuntiva;
  • di avere conoscenza della lingua inglese;
  • di non aver usufruito di contratti a tempo determinato, contratti di collaborazione coordinata e continuativa, interinale, incarichi professionali e contratti d’opera con il CREA;
  • di non aver usufruito di contratti per Assegni di ricerca/Borse di studio con il CREA per un periodo di tempo che, sommato alla durata dell’Assegno di ricerca di cui al presente bando superi i 35 mesi. L’avverarsi di tale condizione è motivo di esclusione in quanto la durata dell’assegno non può essere ridotta, fatto salvo il caso degli aventi diritto ai sensi del comma 8 dell’art. 20delDecreto legislativo25 maggio 2017, n. 75;
  • di non avere riportato condanne penali e di non avere procedimenti penali in corso (in caso contrario indicare la condanna riportata ed i procedimenti penali pendenti);
  • di essere (o non essere) dipendente di ruolo presso una pubblica amministrazione;
  • di impegnarsi a comunicare tempestivamente ogni eventuale cambiamento della propria residenza o recapito indicato nella domanda;
  • di autorizzare il trattamento dei dati personali, ai sensi del Regolamento generale sulla protezione dei dati n. 679/2016 –GDPR

Visita il sito del Crea