BANDO “SAFE WORKING”

La Camera di Commercio comunica che è ancora possibile aderire al bando Safe Working, finalizzato a sostenere la riapertura in sicurezza delle attività delle micro e piccole imprese oggetto di chiusura obbligatoria in conseguenza all’emergenza sanitaria legata al Covid 19.

L’investimento minimo richiesto per partecipare al bando è di 1.300,00 euro e possono partecipare le aziende agrituristiche che offrono ristorazione, alloggio e le imprese culturali e creative.

L’agevolazione consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto delle spese ammesse al 60% per le piccole imprese e al 70% per le micro imprese, nel limite massimo di 25.000 euro. Al bando è possibile partecipare fino al 10 novembre 2020, salvo esaurimento anticipato delle risorse.

https://www.cr.camcom.it/index.phtml?Id_VMenu=856