Bollettino Nitrati: la nuova versione

Il Bollettino nitrati da quest’anno cambia versione e modalità.

Il vecchio bollettino riportava le previsioni di spandimento per macroaree (tutta la provincia di Cremona era compresa nella macroarea n. 5). Il nuovo bollettino avrà previsioni per singolo Comune. Questo comporta che se un’azienda ha terreni in diversi comuni, potrà trovarsi nella condizione che per lo stesso giorno potrà distribuire in un comune e non negli altri. Questo cambiamento rende difficoltosa la comunicazione via SMS come veniva fatta fino ad ieri. Per poter sapere se in un giorno si potrà distribuire in un Comune occorrerà necessariamente consultare l’apposito sito dell’ERSAF

Tre possibilità per consultare o avere informazioni sull’aggiornamento del Bollettino Nitrati:

  • Collegarsi al nuovo WEB GIS (si consiglia di utilizzare Microsoft EDGE)
  • Iscriversi alla Newsletter Nitrati di ERSAF accedendo alla pagina di ERSAF dedicata
  • Scaricare la App Nitrati ERSAF per Android e per iOS

Come funziona il nuovo bollettino

Una volta entrati nell’applicativo, compare una maschera dove occorre digitare il comune interessato (digitare il comune e poi selezionarlo quando compare nella parte sottostante)

Una volta digitato il comune compare la seguente maschera:

Nella prima stringa (freccia blu) compariranno colorati in verde i giorni in cui si può distribuire il quel comune, in rosso i giorni di divieto.

Nella seconda striscia (freccia verde) le previsioni per i successivi giorni che naturalmente potrebbero cambiare in quanto sono solo indicativi.

E’ possibile selezionare come preferiti fino a sei comuni.

Con il Bollettino del 31 ottobre 2022 riprende l’emissione del Bollettino Nitrati per la stagione autunno-invernale 2022-2023. Il bollettino uscirà due volte la settimana, il lunedì ed il giovedì nel pomeriggio, 

Naturalmente indipendentemente dal bollettino, in caso di pioggia non si può mai distribuire. Si ricorda che dal 15 dicembre al 15 gennaio compresi, per 32 giorni continuativi, non sarà possibile effettuare distribuzioni in ogni caso e su qualsiasi coltura praticata.

Il bollettino fornisce anche altre informazioni di carattere agronomico utili per eventuali programmazioni. Per queste si rimanda alle indicazioni dell’ allegato A

Ulteriori informazioni https://www.ersaf.lombardia.it/it/servizi-al-territorio/nitrati/bollettini-nitrati/bollettino-nitrati