Cooperazione UE-USA in agricoltura: Lins incontra il Membro del Congresso Scott

I Presidenti delle Commissioni Agricole di UE e USA si sono incontrati per promuovere la relazione tra le due politiche agricole e trovare punti di incontro per un rapporto di lunga durata.

La prima riunione del Presidente della Commissione all’Agricoltura nella Camera dei deputati degli Stati Uniti e il Parlamento Europeo ha puntato a rafforzare le relazioni transatlantiche ed a creare un sodalizio di lunga durata. 

Dopo la videoconferenza di martedì con il Presidente della Commissione all’Agricoltura nella Camera dei deputati degli Stati Uniti, David Scott (D-GA), il Presidente della Commissione all’agricoltura del Parlamento Europeo Norbert Lins ha dichiarato:

Sono grato di aver avuto un fruttuoso scambio con il Deputato David Scott. Questa prima riunione è un passo significativo per il rafforzamento delle relazioni transatlantiche riguardo alle politiche agricole. La discussione verteva sulla cooperazione tra le politiche agricole di UE e USA, sulla sicurezza alimentare globale, sul progresso delle zone rurali e sul cambiamento climatico. Abbiamo anche discusso dei giusti strumenti di adattamento per gli agricoltori attraverso l’Atlantico. Sono felice di annunciare che, insieme al mio collega, Membro del Congresso, David Scott, stiamo pianificando di tenere un dibattito collettivo in commissione tra il Parlamento Europeo e il Congresso per beneficiare di pratiche migliori, della promozione di una fiducia duratura, e di cooperazione.”

Contesto

I Presidenti delle due Commissioni Agricole si sono incontrati per la prima volta al fine di rafforzare le relazioni transatlantiche. Tom Vilsack, il Segretario all’Agricoltura degli Stati Uniti, dovrebbe parlare alla Commissione all’Agricoltura del Parlamento Europeo più avanti nel 2021.

A gennaio, Norbert Lins ha convocato la Commissione UE per iniziare immediatamente le negoziazioni con la nuova amministrazione US per indire una tregua nella disputa Airbus/Boeing ed evitare ulteriori sanzioni che danneggiano gli agricoltori europei. Lins ha insistito a far prevalere la diplomazia ed è stato ottenuto un ridimensionamento. 

Fonte: Parlamento Europeo