Daniele Rossi, delegato di Confagricoltura, rieletto presidente del Gruppo Ricerca e Innovazione del Copa Cogeca

Daniele Rossi, delegato di Confagricoltura, è stato rieletto all’unanimità a Bruxelles presidente del Gruppo Ricerca e Innovazione del Copa Cogeca, l’organizzazione europea delle rappresentanze nazionali degli Agricoltori e delle Cooperative Agricole dei Paesi Membri. L’incarico ha durata triennale.

“La crisi pandemica – afferma Rossi – ha reso evidente la necessità di favorire la transizione verso un nuovo modello di sviluppo, che sia sostenibile dal punto di vista economico, sociale e ambientale: i processi di innovazione e la loro diffusione consentiranno di raggiungere, a costi unitari minori, degli standard produttivi sempre più elevati grazie ad un utilizzo sempre più efficiente delle risorse naturali e al crescente investimento, nel nostro Paese, in capitale umano sempre più qualificato”.

“Grazie anche ad azioni mirate di Confagricoltura in seno al Copa Cogeca, il settore primario, e più in generale il nostro sistema agroalimentare – sottolinea il presidente Massimiliano Giansanti, che è anche vicepresidente dell’organizzazione europea – stanno già attraendo e finalizzando le migliori risorse in ambito europeo per dare concretezza ai progetti di ricerca e innovazione vocati alla transizione ecologica del Green Deal”.

“Il Copa Cogeca – conclude Giansanti – sosterrà così le nostre priorità in Europa, sia per cio’ che riguarda i Programmi di Horizon Europe (95 miliardi di euro nei prossimi 7 anni), sia per la programmazione dei fondi strutturali di coesione e di quelli destinati alle partnership pubblico-private sui temi della sostenibilità, della ricerca applicata per la resilienza dei sistemi agroalimentari, delle nuove tecniche di genome editing e breeding, dei nuovi modelli di business e di una corretta informazione verso il  consumatore”.