EBAN bando 2022: corsi per salute e sicurezza

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è ss.jpg

É stato pubblicato il Bando 2022 per il finanziamento di attività formative obbligatorie in materia di salute e sicurezza dei lavoratori agricoli sul sito dell’Ente Bilaterale Agricolo Nazionale (www.enteeban.it).

Dopo l’interesse suscitato dalle edizioni degli scorsi anni, l’EBAN ha infatti voluto riproporre questa importante iniziativa che contribuisce a garantire ai datori di lavoro e ai lavoratori aderenti al sistema della bilateralità la possibilità di svolgere, con finanziamento a carico dell’Ente, corsi in materia di salute e sicurezza obbligatoria.

Si ricorda che esso costituisce uno strumento di finanziamento a fondo perduto dei citati obblighi formativi.

Possono beneficiare dei finanziamenti per la formazione esclusivamente le imprese agricole, costituite con qualsiasi forma giuridica, che applicano il “contratto collettivo nazionale del lavoro per gli operai agricoli e florovivaistici” iscritte all’EBAN da almeno 18 mesi ed in regola con il pagamento della relativa contribuzione.

I destinatari degli interventi formativi sono sia i dipendenti a tempo indeterminato e determinato, gli apprendisti sia i titolari delle imprese e relativi coadiuvanti.

I progetti ammessi a contributo possono avere le seguenti caratteristiche:

• aziendali: progetti che interessano un solo beneficiario

• gruppi aziendali: progetti che interessano aziende appartenenti allo stesso gruppo di imprese o legate da un contratto di rete

• territoriali: progetti che interessano più beneficiari che operano nello stesso ambito geografico e/o amministrativo

I documenti sono reperibili nel sito dell’EBAN.

EAPRAL è a disposizione per la presentazione di progetti, segnalando che per la predisposizione degli stessi occorre far pervenire la documentazione entro e non oltre martedì 10 giugno.