Esportazioni europee di carni suine nel 2020

Secondo i dati riportati da 3tre3, l’anno scorso è stato di nuovo un anno positivo per le esportazioni di carni suine europee, seguendo la tendenza al rialzo degli ultimi anni. L’incremento rispetto all’anno precedente è stato del 18,8%, con un totale di 5.428.747 t (il Regno Unito non è stato ancora annoverato come destinazione delle esportazioni europee).

fonte: dati elaborati 3tre3

La Cina, che rappresenta già il 61,1% del totale delle esportazioni europee (10% in più rispetto al 2019), ha aumentato le sue importazioni di carne suina europea del 45,2% rispetto all’anno precedente, raggiungendo le 3.346.588 t, seguita dal Giappone (359.943 t) , Hong Kong (283.633 t), Corea del Sud (195.066 t) e Filippine 152.855 t).