Il presidente Giansanti a Terra e Vita: “Con questa ipotesi di Pac chi fa impresa è penalizzato”. L’analisi e la simulazione su tre aziende-tipo

Massimiliano Giansanti, Presidente di Confagricoltura

“La storia della Pac è segnata da un processo di continue riforme che hanno accompagnato e guidato l’evoluzione del settore, in funzione delle esigenze del mercato e delle aspettative espresse dalla società e dai consumatori.” Inizia così l’analisi del presidente di Confagricoltura, Massimiliano Giansanti, che interviene in un ampio articolo sulla politica agricola comune, pubblicato oggi sulla rivista Terra e Vita. “A fine mese – continua Giansanti – Parlamento europeo e Consiglio tenteranno di raggiungere un accordo sulla nuova Pac: c’è la volontà di concludere positivamente un negoziato che dura ormai da tre anni, ma alcune questioni devono essere ancora risolte”. All’interno dell’articolo, una simulazione su tre aziende-tipo mette in risalto forti incongruenze.

Fonte: Confagricoltura