Imposte e tasse: proroga versamenti ma solo per contribuenti ISA

Sono state approvate in Commissione bilancio della Camera le modifiche al decreto legge “Sostegni bis”, riscrivendo, fra l’altro, il calendario di alcune scadenze fiscali. In particolare i versamenti relativi alle dichiarazioni dei redditi per i contribuenti sottoposti a indicatori di affidabilità fiscale (ISA). La proroga riguarda il versamento del saldo 2020 e del primo acconto 2021 ai fini delle imposte sui redditi e Irap che dal 20 luglio 2021 dovrebbe essere differita al 10 settembre. Non possono beneficiare della proroga dei versamenti i soggetti che svolgono esclusivamente le attività agricole di coltivazione ed allevamento di cui agli art.32 del TUIR, in quanto esclusi dall’applicazione degli ISA.