Inail, il manuale anti Covid-19 per l’agricoltura

L’Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro ha pubblicato un opuscolo e un video informativo su cosa fare e come comportarsi per ridurre i rischi di contagio tra i lavoratori agricoli. Entrambi i documenti sono scaricabili all’interno

Particolare della copertina del manuale Inail per la protezione dei lavori agricoli dal Covid-19
Fonte foto: Inail

In tempi di pandemia è fondamentale cercare di evitare i contagi sui posti di lavoro, per tutelare chi lavora e garantire il proseguimento delle attività lavorative stesse.

Questo ovviamente vale anche per l’agricoltura, una delle attività essenziali per eccellenza, che non ha mai chiuso né può chiudere, ma che ha comunque i suoi rischi di contagio.

Per questo l’Inail ha pubblicato un manuale con le indicazioni da seguire per ridurre i rischi tra i lavoratori agricoli, autonomi o dipendenti che siano.

Oltre alle cose che ormai tutti conosciamo come lavarsi le mani, non toccarsi occhi e bocca, usare la mascherina, non andare al lavoro se si ha febbre o sintomi influenzali, il manuale indica cosa fare e come comportarsi in vari casi: quando si arriva in azienda; come comportarsi con i colleghi in campo, in stalla e nei locali aziendali; come pulire e sanificare gli attrezzi; come comportarsi con i clienti nei punti vendita o quando si consegnano i prodotti e come spostarsi insieme per andare sul posto di lavoro.
Inoltre, ci sono indicazioni su cosa fare se qualcuno si sente male o manifesta i sintomi sul lavoro e come deve fare per rientrare una volta guarito.

Scarica il manuale in formato Pdf.

Buona lettura!