INDENNIZZI INFLUENZA AVIARIA

Si consente all’Italia di effettuare ancora pagamenti a favore delle aziende interessate da focolai di aviaria relativi al periodo compreso tra il 30 aprile 2016 ed il 28 settembre 2017 e che sono state interessate da restrizioni veterinarie con chiusura obbligatoria e conseguenti danni proseguiti anche oltre il 28 settembre 2017.

I pagamenti a favore di tali aziende, a valere del regolamento di esecuzione 2018/1506, avrebbero dovuto essere perfezionati entro il 30 settembre 2019. Ora invece, con la modifica apportata con il regolamento n.2020/1206 sarà possibile come richiesto dall’Italia versare indennizzi a valere del secondo regolamento n.2019/1323 che consente di effettuare i pagamenti sino a tutto il 30 settembre prossimo.

28-08-20-influenza-aviaria