Influenza aviaria: focolai in Emilia Romagna

Sale nuovamente l’allerta relativa all’influenza aviaria in Italia. Le ultime zone interessate sono state le provincie di Forlì-Cesena e Ravenna, zone subito sottoposte a misure restrittive per cercare di contenere il contagio.

Donelli Emanuela, Presidente della Sezione Zootecnica della Libera Associazione Agricoltori Cremonesi, raccomanda di adottare le massime misure di biosicurezza all’interno degli allevamenti, precisando che il virus si trasmette facilmente, anche a causa della fauna selvatica.