MIPAAF nota su proroga validità “patentini” fitosanitari

L’Organismo tecnico scientifico del Mipaaf ha fornito alle Regioni la corretta interpretazione delle disposizioni che riguardano la validità dei certificati di abilitazione all’uso e all’acquisto di fitofarmaci (patentini) in scadenza. La legge 77/2021 prevede – in considerazione dell’attuale stato di emergenza sanitaria – che i certificati in scadenza nel 2020 o in corso di rinnovo, restano validi per altri dodici mesi dalla loro scadenza naturale e comunque fino al novantesimo giorno successivo alla data di cessazione della situazione emergenziale, oggi fissata al 30 aprile prossimo.

Pertanto si conferma la validità al 31 luglio 2021 (90 giorni dopo la cessazione dello stato di emergenza), per tutti i casi contemplati, ovvero:

• abilitazioni/attestati in scadenza o scadute antecedentemente al 2020, ma in corso di rinnovo;

• abilitazioni/attestati in scadenza nel 2020;

• abilitazioni/attestati che scadranno nel 2021, nel perdurare della fase di emergenza.

Tale scadenza potrebbe essere ancora prorogata qualora lo stato di emergenza venisse posticipato. La Libera Associazione Agricoltori Cremonesi, in attesa che si possano tenere i corsi in presenza, sta organizzando i corsi di aggiornamento di 12 ore in modalità on-line. Per informazione scrivere a info@liberacr.it