MODFABE, percezione agricoltori al cambiamento climatico

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è pexels-pixabay-60013-960x655.jpg

Iniziativa utile per tarare le politiche di intervento specifiche per i nostri territori

Il progetto MODFABE (Modellazione del comportamento dei singoli agricoltori nei Sistemi Accoppiati Natura-Umani sotto cambiamenti climatici e della società) è un progetto europeo di due anni (2020-2022) finanziato dalla Commissione Europea, sviluppato dalla Dott.ssa Sandra Ricart in qualità di ricercatore principale. Il coordinatore del progetto è il Prof. Andrea Castelletti, del Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria, e supportato dalla collaborazione del Prof. Claudio Gandolfi, del Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali dell’Università degli Studi di Milano.

Con l’aiuto di un breve questionario, il progetto valuterà la percezione degli agricoltori sul cambiamento climatico che colpisce l’agricoltura della Lombardia. L’obiettivo è dare voce agli agricoltori per conoscere la loro esperienza e percezione degli impatti dei cambiamenti climatici, nonché le strategie di adattamento che hanno implementato o che intendono portare avanti nei prossimi anni per garantire la produttività della loro attività agricola. Questa conoscenza diretta degli agricoltori è fondamentale per identificare le misure di adattamento più appropriate a livello locale e trasmettere queste esigenze agli manager e decisori dell’adattamento ai cambiamenti climatici a livello regionali. In questo contesto si chiede di dedicare dieci minuti per la compilazione del questionario in modo anonimo. Più agricoltori rispondono al questionario, condividendo la loro esperienza, più dati e rappresentatività si ottengono.

Link al questionario: https://bit.ly/3mD2mFg