News Ismea mercati, latte e derivati bovini: ancora attivo il mercato delle materie grasse ed i burri, nessuna novità per i due formaggi grana

Dal 1 al 7 marzo 2021

Il punto sul mercato

Nella prima settimana del mese di marzo le contrattazioni dei due formaggi grana a denominazione proseguono senza particolari novità. Per il Parmigiano Reggiano DOP gli scambi si mantengono nella norma con una totale stabilità nei prezzi di tutte le varietà e su tutti i principali mercati. Si denota invece qualche rallentamento per l’altra DOP, il Padano, per il quale gli scambi vengono definiti calmi con conseguenti erosioni nei corsi per tutte le varietà pari a 5 cent/kg. Nello specifico i listini medi della produzione 4-12 mesi si portano a 7,47 €/kg (-0,7% var. cong.; +4,2% var. tend.), mentre per il Padano 12-15 mesi i valori retrocedono a 8,49 €/kg (-0,6% var. cong.; +2,6% var. tend.). Anche riguardo la materia prima si evidenziano flessioni congiunturali per il latte spot sia a Verona (36,50 €/100 kg) che a Lodi (35,50 €/100 kg). Sempre attivo il mercato delle materie grasse ed i burri, ancora in recupero su tutte le piazze.

Fonte: Ismea