PARTE IL CENSIMENTO GENERALE DELL’AGRICOLTURA!

Nel mese di gennaio 2021 inizierà il 7° Censimento Generale dell’Agricoltura.

La novità è che, d’ora in poi, il Censimento non si terrà più ogni 10 anni ma diventerà permanente, praticamente annuale.

Tutte le aziende agricole presenti in Italia sono chiamate a partecipare. L’obiettivo principale del Censimento è fornire un quadro informativo statistico sulla struttura del sistema agricolo e zootecnico a livello nazionale, regionale e locale.

Essendo una indagine tenuta a livello UE, il Censimento fornisce anche dati comparabili tra gli Stati membri e informazioni indispensabili al monitoraggio e alla programmazione delle politiche agricole e di sviluppo rurale della Comunità Europea.

Il Censimento permanente dell’agricoltura andrà a integrare i dati amministrativi disponibili con specifiche rilevazioni che coinvolgeranno solo le aziende agricole selezionate sulla base di un campione rappresentativo.

L’uso delle fonti amministrative permetterà di diminuire i costi e il fastidio statistico sui rispondenti e, nello stesso tempo, consentirà di aumentare la qualità e la coerenza dei dati prodotti.

Per consultare il testo del Piano generale del VII censimento dell’agricoltura si può accedere al seguente link: https://www.istat.it/it/censimenti-permanenti/agricoltura