Pos, da oggi le sanzioni

Si ricorda che dal 1° luglio sono entrate in vigore anche le sanzioni per chi non si è ancora dotato di un Pos per accettare pagamenti elettronici con bancomat e carte di credito e di debito.

Le ditte ed i professionisti che ancora non l’avessero potranno essere sanzionati con una multa di 30 euro più il 4% dell’importo del pagamento non accettato in modalità elettronica.

Per chi ne fosse ancora sprovvisto si raccomanda di dotarsi del dispositivo, anche collegabile con il cellulare, che si può trovare sul mercato in vari formati e a vari prezzi e associarlo al conto corrente usato per l’attività.