Produzione e mercati di latte e derivati: un’occhiata a livello mondiale

Sul sito di latte.news è stata pubblicata un’analisi approfondita dei mercati lattiero-caseari per delineare la situazione attuale a livello globale.

La produzione

Il primo semestre di quest’anno ha visto ancora un incremento delle produzioni di latte, sia pure con alcune distinzioni tra le diverse aree geografiche. Le consegne della produzione di latte nei grandi paesi esportatori, a metà anno, esclusa l’Australia, è aumentata a 362 milioni di litri rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Le consegne hanno proceduto parimenti in tutti i paesi della zona maggiore esportatrice, in particolare negli Usa, con un incremento di 238 milioni di litri. L’incremento produttivo si è rilevato meno importante nella Ue a 27, con “soli” 94 milioni di litri e in Nuova Zelanda con 4 milioni di litri, peraltro giunta al picco della sua produzione stagionale. L’Argentina ha mantenuto abbastanza stabile la propria produzione sul livello di 27 milioni di litri.

Clicca qui per visualizzare i dati relativi alla domanda e all’offerta: https://bit.ly/3DYESS9

Fonte: latte.news