Quale tipo di viaggio sognano gli italiani?

Dopo un anno estremamente difficile, secondo quanto emerge dal sondaggio Airbnb, commissionato a OnePoll e presentato in occasione dell’accordo con Agriturist, l’Associazione Nazionale per l’Agriturismo, l’Ambiente e il Territorio di Confagricoltura, un italiano su due più di tutto sogna una vacanza (47%), anche piccola, assai più che cene al ristorante (26%) o serate al cinema (16%).

All’interno di queste percentuali, cambia anche l’idea del viaggio: oltre a sicurezza e distanziamento, parole assai familiari in questo periodo, 1 italiano su 3 è spinto soprattutto dalla voglia di disconnessione, di ‘staccare’ da preoccupazioni e videoconferenze, con grande interesse per il turismo rurale di prossimità e destinazioni isolate.
Secondo il sondaggio, prioritari per i  viaggiatori italiani del 2021 sono  quindi distanziamento e pulizia (34%), ma si conferma anche la ricerca di luoghi isolati e tranquilli: un break in montagna o campagna è l’ideale per il 28%, mentre per la sistemazione il 28% opterebbe per una casa al mare, il 19% per un agriturismo (26% tra gli over 55). Voglia di isolamento e tranquillità accomunano i viaggiatori più maturi, ma anche i più inclini a disconnettersi per regalarsi un po’ di digital detox (il 29% del campione e il 32% delle donne coinvolte nel sondaggio). Il 30% pagherebbe fino al 10% in più per una sistemazione green. In vista dell’estate, l’11% ha già prenotato e il 44% effettuato ricerche.

E voi invece, quale tipo di vacanze prediligereste?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.