Riserve naturali, stanziati 723.000 euro per la tutela dell’ambiente

Regione Lombardia ha stanziato 723.000 euro per gli enti gestori delle riserve naturali del territorio lombardo con l’obiettivo di contribuire alla tutela dell’ambiente e della biodiversità. Nonché alla salvaguardia delle risorse naturali disponibili, al mantenimento di strutture e infrastrutture presenti e al recupero di aree degradate. Secondo l’Assessore Fabio Rolfi, finanziando queste realtà con un contributo che arriva fino al 100%, non solo si salvaguarda la biodiversità e di sistemazione idraulico-forestale, ma si aiuta anche il turismo, rendendo le riserve naturali sempre più attrattive.

Le opere finanziate

Di seguito, quindi, l’elenco delle opere finanziate. Con l’indicazione, quindi, del nome della Riserva, dell’ente gestore, del progetto e dell’importo regionale erogato.

Cremona
  • Lanca di Gerole – Provincia di Cremona – interventi di gestione delle aree umide e degli ambiti naturalistici a esse correlati nella riserva naturale ‘Lanca di Gerole’ – 24.764,38 euro;
  • Naviglio di Melotta – Provincia di Cremona – manutenzione straordinaria delle consociazioni vegetali della riserva naturale ‘Naviglio di Melotta’ – 24.771,43 euro;
  • Bosco Ronchetti – Provincia di Cremona – interventi di miglioramento dei consorzi forestali della riserva naturale Bosco Ronchetti – 10.100,99 euro.

Fonte: Regione Lombardia