ROMA, ISTITUITO IL COMITATO NAZIONALE ZOOTECNICO

Un comunicato stampa della Conferenza delle Regioni da’ notizia che “la
conferenza stato-regioni del 29 gennaio scorso ha dato il via libera all’istituzione del Comitato nazionale zootecnico. L’organismo e’ previsto dalla recente riforma della disciplina della riproduzione animale.Ha compiti di regolazione, standardizzazione e di indirizzo dell’attività di raccolta dei dati sugli animali in allevamento, al fine di realizzarne il programma genetico, quale strumento di conservazione e miglioramento delle rispettive razze. Lo stesso organismo svolge funzioni consultive e di programmazione nelle politiche di settore. Al comitato spetta inoltre vigilare sui soggetti terzi abilitati a svolgere il compito di raccolta dati e di organizzare la banca dati unica zootecnica a livello nazionale, garantendo l’inter-operabilita’ con altre banche dati esistenti. In
particolare con la banca dati nazionale dell’anagrafe zootecnica (BDN) del ministero della salute e assicurando l’accessibilità ai soggetti riconosciuti dagli enti locali ai fini della consulenza aziendale.